via Degli Albrizzi 3 - Lugano - T +4191 993 19 52 - info@lafattoriadiguidosassi.ch  |   

 

 

"Nessun uomo può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene."

Nel nome di questo nuovo ristorante a Lugano, “La fattoria di Guido Sassi”, c'è un programma e anche, in qualche modo, un impegno.  Il programma è relativamente semplice da enunciare, assai piú impegnativo da realizzare. “La fattoria” infatti non è un nome neutro, significa un contatto diretto con la terra, una continua ricerca della genuinità e un rispetto sostanziale dei ritmi della natura. Per garantirsi prodotti di origine è necessario mantenere un rapporto costante con i produttori, ossia con coloro che nella fattoria ci vivono, fornire loro degli stimoli per migliorare  e  difendere la qualità. 

E il rapporto con i fornitori, sia locali che selezionati tra i migliori a livello internazionale, è diretto e franco: devono essere affidabili e controllati. Un ortaggio o un frutto in una determinata stagione deve garantire tutte le sue qualità nutritive e gustative: lo Chef tratta personalmente la scelta dei migliori prodotti, tutti stagionali e di garantita freschezza, con ogni singolo produttore o fornitore.

Scegliere di consumare prodotti di stagione e animali allevati nel rispetto della natura, significa scegliere prodotti che hanno intatte tutte le qualità, in linea con la stagionalità e con la provenienza dal territorio.

La cucina rispecchia questi principi e questa filosofia: una carta moderna senza inutili “prodezze” o “ricercatezze” fini a se stesse, ma una varietà di proposte in grado di solleticare il gusto del cliente e entusiasmare i palati degli intenditori come quelli degli amanti della buona cucina, genuina e caratterizzata dalla misurata lavorazione delle migliori materie prime.

La carta a disposizione dei clienti risponde a tutte le necessità; quella del “Buongiorno” per un pranzo all’insegna della qualità nel rispetto dei ridotti tempi a disposizione di chi lavora, quella in funzione durante il pomeriggio che di “ridotto” ha solo il numero dei piatti, ma non il livello di qualità delle proposte delle altre carte. Infine la carta principale che permette di scegliere un percorso ampio e strutturato attraverso i singoli piatti proposti o, lasciando fare allo Chef, scegliendo il “menu degustazione” che permette di scoprire l’essenza della “Fattoria di Guido Sassi”.

 

© La Fattoria di Guido Sassi - 2017 - CREDITS